Oh to be idle loving idleness! by Pessoa

Fernando Pessoa

from «35 Sonnets». 1918, in Poemas Ingleses. by Fernando Pessoa – translated into Italian by Enzo Martinelli

🇬🇧

Oh to be idle loving idleness!
But I am idle all in hate of me;
Ever in action's dream, in the false stress
Of purposed action never act to be.
Like a fierce beast self-penned in a bait-lair,
My will to act binds with excess my action,
Not-acting coils the thought with raged despair,
And acting rage doth paint despair distraction.
Like someone sinking in a treacherous sand,
Each gesture to deliver sinks the more;
The struggle avails not, and to raise no hand,
Though hut more slowly useless, we've no power.
Hence live I the dead life each day doth bring, 
Repurposed for next day's repurposing.

🇮🇹

Oh, essere ozioso amando l'ozio!
Ma sono ozioso nell'odio per me stesso;
sempre nel sogno dell'azione, nel falso stress
di azione intenzionale non agire mai per essere.
Come una bestia feroce condottasi in un covo di esche,
la mia volontà di agire vincola in eccesso la mia azione,
Il non agire avvolge il pensiero con rabbia disperata,
e la rabbia recitante dipinge la distrazione della disperazione.
Come qualcuno che affonda in una sabbia insidiosa,
ogni gesto per sfuggire più affonda;
La lotta non aiuta, e non per alzare la mano,
sebbene alloggi più lentamente vana, non abbiamo potere.
Quindi vivo ogni giorno la vita morta che si offre,
Riproposta per il suo riutilizzo il giorno successivo.

Poesia in traduzione

Translated poetry

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create your website at WordPress.com
Get started
%d bloggers like this: